Billete 996 Skyteam
Ita

Billete 996

Il blog di Air Europa

11 Febbraio 2020

Storia del cibo sugli aerei

La storia del cibo sugli aerei è particolare e molto interessante! I suoi inizi e il suo successivo sviluppo sono pieni di fatti interessanti che attireranno la tua attenzione. Se ti piacciono le storie, questa ti incanterà. Pronto? Andiamo!

Il lusso di viaggiare

Quando viaggiare era un lusso e prendere un aereo era considerato più di un semplice viaggio, la possibilità di mangiare e bere a bordo non era nemmeno prevista. Era normale andare vestiti con un completo, guanti e cappello, e anche se la distanza da percorrere non era molto lunga, per molti rappresentava una squisita e stravagante odissea. Attori, uomini d’affari o persone con molti soldi erano i pochi privilegiati. 

Negli anni ’20, l’aviazione commerciale cominciò ad essere considerata solo come un ulteriore mezzo di trasporto, in concorrenza con i treni e le navi. Le compagnie aeree dell’epoca cominciarono a migliorare il servizio a bordo per attirare i clienti offrendo più servizi, ma con cosa potevano differenziarsi? Con un servizio di pasti e bevande a bordo.

I primi pasti e la loro evoluzione

Anche se la prima volta che il cibo è stato offerto a bordo si trattava di un semplice spuntino (un panino e una bibita analcolica), presto gli aerei più moderni dotati di migliori attrezzature di cucina hanno consentito di innalzare il livello gastronomico. Inoltre, gli ampi corridoi e i posti a sedere sono stati utilizzati per far circolare agevolmente grandi carrelli portavivande e per servire generose porzioni in vaschetta.

Sapevi che una delle prelibatezze che veniva servita era l’aragosta? I migliori menù dell’epoca offrivano, tra gli altri piatti, squisite carni e insalate, salse e dolci spettacolari che completavano il menù. Il tutto servito su piatti di porcellana e con bellissimi fiori per decorare il vassoio.  

Il cibo a bordo degli aerei di oggi è il risultato di una grande evoluzione. I menu, la preparazione, gli alimenti, anche il modo di trasportare e servire il cibo sono cambiati. In questo contesto di cambiamenti si situa l’attuale impegno di Air Europa. Il cibo sugli aerei è il prodotto di molti progressi e adattamenti ai tempi in cui viviamo, ed è un dato di fatto che se il XXI secolo è innovativo, è anche consapevole di fattori quali la sostenibilità

➡️ Air Europa non solo si impegna a proporre menù di qualità, ma vuole anche generare pochi rifiuti ed essere sostenibile nel prepararliI nostri voli offrono diverse opzioni per rendere il viaggio piacevole, confortevole e delizioso. Potrai gustare non solo piatti caldi, ma anche una vasta gamma di spuntini, colazioni, nonché chiedere piatti specialitutto ciò che desideri è a portata di mano! 

Fino a qui la storia del cibo sugli aerei. Un secolo di storia non si può riassumere in poche parole, ma possiamo raccontarti i fatti più interessanti. Alla prossima volta! 

Alicia Ratto