Billete 996

Il blog di Air Europa

28 Dicembre 2019

Viaggio a Iguazù: non solo cascate nella terra dei colori

Nel vostro viaggio alle cascate di Iguazù vorrete sicuramente visitare la Gola del Diavolo e immortalare questa meraviglia naturale del mondo. E fate bene perché è un’esperienza unica! Con questo articolo vogliamo completare il vostro viaggio alla terra colorata di Misiones con vari consigli per trascorrere dei giorni indimenticabili.

Si parte!

Luogo: Misiones, Argentina
Valuta: Peso argentino
Lingua: spagnolo

Se state leggendo questo articolo perché avete deciso di andare a Iguazù e volete saperne di più sulle cascate, vi lasciamo un link con informazioni dettagliate sul parco, i sentieri disponibili e i periodi più consigliati per il viaggio. Vi consigliamo di continuare a leggere! La provincia di Misiones nasconde altre meraviglie che potrete scoprire nel vostro viaggio alle cascate più conosciute del mondo (ci perdonino quelle del Niagara…).  

La selva Iryapu, natura ancestrale: riserva della cultura guaraní

Una delle meraviglie imperdibili di Misiones è la selva Iryapu, l’ambiente con la maggiore biodiversità dell’Argentina, dove si scoprono sempre delle specie nuove. Il viaggiatore che sceglie Iryapu è un viaggiatore che cerca la tranquillità e la natura, che si immerge nella giungla per vedere i lamantini e godere dell’aria pulita e del lontano suono dell’acqua, che è la traduzione letterale del termine guaraní ‘iryapú’. Quest’area speciale di Misiones si trova all’entrata di Puerto Iguazú, ed è un territorio di circa 600 ettari tra la Ruta 12 e il fiume Iguazú. Se amate le esperienze autentiche a contatto con la natura, non esitate a soggiornare in uno degli hotel che troverete nella riserva. Questi alloggi sono stati costruiti con un rispetto totale per la natura, preservando la vegetazione indigena, tra alberi maestosi e una ricchissima fauna. Sono hotel che invitano i viaggiatori a vivere la selva, a sentirne i suoni e i profumi…è un’esperienza diversa, che vi riconcilierà con il vostro spirito più naturale.

selva iryapú
Selva Iryapú

Per il viaggiatore è molto interessante conoscere l’iniziativa governativa di integrazione che rispetta gli usi e costumi delle culture originarie. L’enorme sintonia e lavoro di collaborazione tra il popolo Mbya e i proprietari degli hotel fa sì che il viaggiatore possa godere di camminate condotte da guide native, possa imparare un’arte e partecipare a festività e celebrazioni autentiche della cultura guaraní. Seguendo questa linea, è stata inaugurata, a novembre di quest’anno, la “casa della resistenza Mbya Guaraní” gestita dalla stessa comunità per fare conoscere la loro cultura attraverso una camminata di circa 40-50 minuti che possa avere un’attrattiva turistica per la zona.

Misiones: 3 cose che non sapevate

> Avete già provato il mate insieme ad altri viaggiatori argentini? Se non è così, fatelo subito, non potete viaggiare per l’Argentina senza avere fatto questa esperienza. Se state ancora pianificando il viaggio, informatevi su cosa simboleggia il mate per gli argentini, vi potrebbe essere utile. E perché ve lo diciamo? Perché Misiones è leader mondiale nella produzione di mate, prima in classifica nelle coltivazioni, l’80% destinato al mercato interno (ve lo avevamo detto che era un simbolo…).

> Oltre al mate, Misiones è leader nella produzione di altri due prodotti: quella del tè argentino, esportato quasi esclusivamente negli Stati Uniti, e la produzione del tabacco burley, quasi sempre in coltivazioni tradizionali.

> Di che colore vi immaginate la provincia? Se non riuscite a pensare a un colore, è perché non avete visto molte immagini di Misiones. Colorata! Il suolo è rosso intenso a causa dei minerali che lo costituiscono. La terra rossa è un simbolo di Misiones, una delle immagini caratteristiche che rimangono nel ricordo dei viaggiatori.  

Misiones, tierra colorada
Misiones, tierra colorada

Ed ecco i consigli di Air Europa solo per voi:

Mangia: È essenziale che condividiate il mate con una persona del luogo mentre vi racconta la sua visione dell’Argentina. Potete farlo a Buenos Aires o a Rosario… ma farlo nel mezzo della giungla o ammirando le cascate aggiunge indubbiamente qualcos’altro all’esperienza.

Vivi:Ascoltate la giungla di Iryapú: tucani, farfalle, tapiri, formichieri (giganti!), scimmie urlatrici, ocelotti e giaguari. Vivete la giungla insieme alla comunità Mbya, nessuno la conosce meglio di loro.

Ama: Il lontano rumore dell’acqua menzionato etimologicamente dal termine Iryapú è un luogo imbattibile per amare la natura, disconnettere dal mondo esterno e riconnettere con sé stessi.  

Ci auguriamo che stiate già preparando i bagagli per conoscere in prima persona questa spettacolare destinazione. Cercate le offerte per i voli per Iguazú e… buon viaggio!

También disponible en / Also available in: Español (Spagnolo) English (Inglese) Nederlands (Neerlandese) Français (Francese) Português (Portoghese, Portogallo) Deutsch (Tedesco)

Pubblica commento

Los comentarios están moderados